La psicoterapia può essere un investimento per il futuro

Quanto la psicoterapia possa essere un investimento per il tuo futuro e non solo uno strumento per voler tornare presto a stare meglio.

Immagine del sito

Valutare di iniziare un percorso terapeutico scatena infiniti pregiudizi riguardo la psicoterapia. “È 'na cosa da pazzi”, “Posso farcela da solo”, “Basta che parlo con il barbiere” e via dicendo. Vorrei però qui parlarti di quello relativo al “costa troppo”.

Costa troppo

Io credo che la psicoterapia possa essere considerata come un vero e proprio investimento per il tuo futuro e quello dei tuoi eventuali figli e non solo uno strumento per voler tornare presto a stare meglio. La psicoterapia non è una soluzione immediata ai problemi ma non è nemmeno un intervento che dura anni. Purtroppo le spese sanitarie non coprono la psicoterapia, ma questo non può allontanarci dal pensare che la cura della mente non sia importante al pari della cura del corpo. Sostenere la spesa di una terapia può essere impegnativo ma sarebbe da considerarsi come un vero e proprio investimento per il proprio futuro e quello dei propri cari.

Nel lungo termine

Un percorso terapeutico infatti, mentre ti aiuta a liberarti dalla sofferenza e da blocchi personali, può anche aiutarti a sbloccare numerose risorse sopite, aumentare la tua autostima e consapevolezza aprendo la strada a nuove opportunità. Nel lungo termine, la psicoterapia permettere anche di recuperare l’investimento fatto sia in termini di un maggiore benessere personale ma anche nella possibilità di essere in grado di allargare i propri orizzonti a nuove opportunità anche lavorative e sociali che potranno essere colte e affrontate nel modo giusto.

La possibilità di vedere i colori della realtà e poter quindi prendere decisioni per il meglio di noi stessi ha un valore incalcolabile. Se si guarda al presente e al futuro il costo di una psicoterapia diventa irrisorio rispetto a quanto ti può offrire.